Sintomi della gravidanza 6 giorni prima del periodo

Dall'apprendimento a scuola, dalla televisione, dai forum online, attraverso i giornali e attraverso la conversazione con madri / nonne / amici: scopriamo quali sono i sintomi della gravidanza. Sappiamo che quando non c'è sanguinamento mensile, l'ultima volta per fare un test di gravidanza. Quando il test è felice, è tempo di aspettarsi vertigini, fitte di fame e soprattutto nausea e vomito. Tuttavia, non crediamo molto nel presente, siamo ampiamente nell'appartamento a volte ammettiamo che esiste un caso in cui una persona non subisce gli effetti collaterali della gravidanza. In alternativa, sono molto piccoli. E se non fosse successo, c'è la convinzione generale che non ci sia periodo e che c'è nausea, significa che ci sarà ancora un bambino. Che dire delle donne che usano sintomi di gravidanza non standard? E quali possono posare?

Mangiare voglie - ovviamente, non esiste un sandwich a strati con marmellata di prugne, cetriolo e pasta d'uovo. A volte una donna incinta inizia ad avere il cosiddetto appetito distorto, che contiene un irresistibile desiderio di mangiare prodotti non commestibili. Quindi, ad esempio, un panino con marmellata, cetriolo e pasta all'uovo generosamente versato con sapone liquido. Il verificarsi di tali sintomi richiede la consultazione immediata con uno specialista.Nuovo in bocca - a volte dipende dal fatto che le persone in gravidanza gonfiano le gengive e sanguinano quando si lavano. In queste forme, avrai bisogno di visite più frequenti non solo dal ginecologo della gravidanza, ma anche dal dentista.Incontinenza urinaria - prima di tutto perché bevi molto. In secondo luogo, perché per la vescica nell'utero allargato, ogni tanto ci sono 2 kg di una piccola creatura. Piuttosto, non puoi fare l'ultima cosa, una buona soluzione sarà solo quella di equipaggiarti con specifici salvaslip (come per i pamper per grandi e andare spesso in bagno, perché la conservazione dell'urina in connessione con la tosse o la risata può dare conseguenze spiacevoli.Russare: la colpa è delle narici gonfie, che non possono dare l'impressione di naso costantemente chiuso e piacevole sanguinamento, ma anche di russare di notte. Non include sempre quello breve. Grazie a questo, tuo marito, che fino ad ora quasi ogni notte ti interessava al suo russare, noterà quando ti senti e cosa sto facendo attraverso di lui.Cambiamenti della pelle - si tratta di altre macchie sulla persona e sul collo e sulle vene del ragno che possono apparire su quasi tutte le zone del corpo coperte dalla pelle. La melanina è responsabile di questo tipo di cambiamento, che in condizioni popolari ci consente di avere un buon tono della pelle (o tutto il suo colore, mentre la sua eccessiva costruzione durante lo stato benedetto può causare strani cambiamenti e portare a casa i film horror più interessanti. Non essere interessato, comunque. Tutti questi cambiamenti passeranno più tardi in gravidanza o al più tardi dopo il parto. Se il colore cambia dietro e appare fastidiosamente sulle persone, investi in polvere e copri le fondamenta. I trattamenti cosmetici leggeri coprono efficacemente qualsiasi imperfezione.Insonnia - questo è l'ultimo estremamente complicato, che siamo ulteriormente stressati dai piatti degli altri, che la gravidanza è "l'unico momento in cui possiamo dormire a sufficienza".

Gli stessi sintomi della gravidanza, che sono frequenti e non, così come sempre più spesso una pancia, impediscono in modo abbastanza efficace il sonno. Sfortunatamente, probabilmente non c'è modo di affrontare l'insonnia (in nessun caso dovresti assumere sonniferi!. Devi provare ad abituarti. Tuttavia, ovviamente, quando anche prima, questi segni scompaiono anche con il parto. Teoricamente. Come può apparire, oltre ai sintomi standard della gravidanza, e altri, a volte divertenti, a volte leggermente meno. Tuttavia, indipendentemente dalla gravidanza, è un momento molto piacevole per essere una donna, quindi non è sorprendente per me augurare a te, care future madri, una gravidanza gioiosa e costante, nonché una felice educazione della futura prole.